moda uruguay

Lo scorso 4 maggio l’Ambasciata d’Italia a Montevideo, Uruguay, insieme a Istituto Marangoni e Moweek, ha organizzato l’evento intitolato “La moda italiana e i nuovi stilisti uruguaiani. Collaborazioni e formazione”.

L’obiettivo dell’incontro è stato quello di presentare la moda italiana presente in Uruguay e promuovere la formazione in Italia di nuovi talenti uruguaiani.

L’esibizione ha visto come protagonisti alcuni dei più rinomati brand italiani, come Valentino, Versace, Cavalli, Missoni e Volantis ed è riuscita a trasmettere – attraverso la presentazione di capi e accessori di spicco esposti in diverse aree delle sale – le caratteristiche dello stile e la qualità dei prodotti italiani, nonché la vocazione a condividere le tradizioni e le competenze acquisite negli anni.

Tra i partecipanti erano presenti anche attori del campo della moda come Mariana Muzi, coordinatrice della ORT Design, lo stilista uruguaiano Ramiro De León e lo stilista Margo Baridón, la giornalista di moda Verónica Massonnier, Ángela Rubino della scuola di design e Marinés Strasser dello Strasser Institute.

moda uruguay

È stato inoltre presentato il progetto “Estrella” della designer uruguaiana Amalia Branáa, formatasi a Milano presso l’Istituto Marangoni, e sono stati esposti alcuni dei lavori dei giovani uruguaiani vincitori del concorso NABA & Moweek Edition 2019 e 2021: Martín González e Gala Vila, che a breve riprenderanno la loro formazione in Italia.

L’evento si è presentato come un’occasione per celebrare i legami della moda tra Italia e Uruguay, promuovendo inoltre lo scambio e la formazione degli stilisti uruguaiani in Italia.