La musica jazz italiana e svizzera riunisce giovani musicisti italiani provenienti dall’Italia e dalla Svizzera insieme a maestri e professionisti italiani della scena jazzistica internazionale. Si tratta della prima edizione dell’Italian&Swiss Jazz Festival, che si terrà a Basilea dal 10 al 16 maggio e si propone di promuovere tanto la musica italiana oltre confine quanto di rilanciare il Sistema Italia e il suo comparto di cultura e spettacolo, fortemente segnate dalla pandemia.

Musica

Il Festival nasce dalla collaborazione del Consolato d’Italia in Basilea e del Comites di Basilea, con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia in Svizzera e il finanziamento del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale della Repubblica italiana e sarà ospitato nelle splendide sale del Jazz Campus di Basilea, luogo simbolo della comunità jazzistica nel mondo. L’obiettivo è quello di formare e mostrare al pubblico internazionale i giovani talenti italiani e rafforzare, allo stesso tempo, la diffusione dei prodotti culturali del nostro Paese.

unnamed 8
unnamed 7
Alcune delle opere di Alfredo Laviano

Durante la settimana dedicata alla musica jazz, si terranno workshop, masterclass e registrazioni, sotto la guida del direttore artistico del Festival Ugo Viola e del maestro e compositore Andrea Ravizza, e saranno ospitati professionisti italiani della scena jazzistica internazionale – Adriano Bassanini, Attilio Berni (direttore del Museo del Sassofono), Fulvio Chiara, Claudio Chiara, Bernardino Fantini, Alfredo Laviano – che supporteranno i giovani musicisti nella loro formazione. Sarà anche organizzata una mostra virtuale delle opere pittoriche del musicista e artista Alfredo Laviano interamente dedicate al jazz.

jazz

I giovani scelti per la partecipazione al Festival saranno sei – Carmen Lina Ferrante, Vittorio Vicari, Gianni Gagliardi, Fabio Gioacchino, Lucio Marelli e Francesco Losavio – e avranno l’opportunità di registrare, al termine del percorso, un album inedito e di esibirsi in un gran concerto finale domenica 16 maggio, sui brani composti appositamente per l’Italian&Swiss Jazz Festival dal compositore Ravizza, che sarà trasmesso in live streaming in forma gratuita e accessibile a tutti dalla pagina facebook ufficiale del Festival. Durante il concerto la grafica ufficiale del Festival, Giorgia Molinari, si esibirà in una performance di live drawing che accompagnerà con il disegno la musica jazz dei nostri musicisti.