Milano Fashion Week

Dopo un biennio di sfilate digitali, dal 21 al 27 settembre a Milano la passerella primavera/estate 2022 torna ad essere (quasi del tutto) in presenza. Il fitto calendario della Milano Fashion Week prevede infatti 173 appuntamenti, di cui 63 sfilate (42 in presenza e 23 digitali), 75 presentazioni (56 in presenza) e 33 incontri (4 in versione digitale).

L’inaugurazione, a cui presenzieranno Carlo Capasa, Presidente della Camera Nazionale della Moda italiana e i rappresentati dell’Amministrazione comunale, è prevista per mercoledì 22 settembre. Lo stesso presidente ha affermato che “questa edizione della Milano Fashion Week Women’s Collection segnerà un momento di rinascita”.

Milano Fashion Week,dettaglio

Oltre alla rinascita intesa come ritorno alla normalità, la Fashion Week si prefigge di delineare l’inizio di una nuova era, a partire dal progetto promosso dalla Camera Nazionale della Moda, il Sustainable Fashion Awards, dedicato interamente al tema della sostenibilità all’interno della sfera fashion.

Evoluzione multiculturale, integrazione, gender diversity e pari opportunità nel mondo della moda saranno solo alcuni dei numerosissimi temi che si affronteranno nel corso dei sette giorni.